Shaolin Qi-Gong Xi-Sui-Jing per l’Energia sessuale

sabato 3 LUGLIO 2010 (h.10-17)

Il contesto culturale in cui vive l’uomo moderno occidentale è  spesso talmente diseducativo nei confronti della sessualità che il suo abuso viene incoraggiato con ogni mezzo possibile, perfino dai cosiddetti luminari del settore sanitario: medici, sessuologi, psicologi e analisti che ricoprono attualmente la figura di educatori e formatori dell’umanità. Un infinità di interessi economici gravitano intorno al sesso e a tutto ciò che direttamente o indirettamente comporta, come i settori dell’estetica, della moda, dello spettacolo, dello sport, delle comunicazioni, del turismo, il settore farmaceutico, pubblicitario, alimentare e molti altri. Una propaganda sfrenata incoraggia i rapporti sessuali fin dall’età post-puberale adottando restrizioni minime relative soltanto alla prevenzione della gravidanza e delle malattie infettive di cui alcune terminali.

Nulla viene detto per dare informazioni sui rischi che l’abuso dell’attività sessuale comporta per l’organismo e per la psiche: problemi di memoria anche nei giovani, difficoltà di concentrazione, affaticamento cronico, irascibilità, predisposizione ad allergie e patologie di tutti i tipi, psicopatologie anche gravi, ansietà, debilitazione del sistema immunitario, drastica riduzione della longevità.

Qualsiasi riferimento alla regolazione della vita sessuale viene interpretata come un attacco alla libertà dell’individuo moderno emancipato dalla barbarica mentalità fondata sui tabu religiosi medievali.

Tuttavia l’essere umano è un complesso di interagenti energie di differente natura, e per mantenersi in salute deve imparare ad avere un buon rapporto con l’energia, non sprecandola inutilmente; deve rispettare le sue fonti, gestirla e conservarla, soprattutto l’energia sessuale, così potente da essere in grado di generare una nuova vita!

Nella tradizione dei monaci Shaolin, sia per l’uomo che per la donna, esiste un sistema di tesorizzazione dell’energia sessuale chiamato Shaolin Xi-sui-jing Qi-gong.

Secondo la teoria dello Xi-sui-jing l’energia originaria (Yuan-Jing) è come un’eredità che continuerà a produrre interessi generando Qi, finché verrà mantenuta e non sperperata, condu-cendo vita malsana. Per conservare lo Yuan-Jing, bisogna soprattutto tenere sotto controllo la attività sessuale definita Long-Hu Jiao-Gou, “il rapporto tra il dragone e la tigre”. Più si abuserà della vita sessuale, più rapidamente si esaurirà lo Yuan-Jing causando malattia, stanchezza cronica, un prematuro invecchiamento e abbreviando la durata della vita.

Un detto Shaolin, riferito alla Yuan-Jing, afferma: “Quando l’olio finisce la lampada si spegne”. Il Jing è il carburante e il Qi l’energia da esso prodotta. Quanto più valido sarà il metodo di conversione del carburante in energia, tanto meno se ne sprecherà. Se non è possibile sospendere completamente l’attività sessuale per preservare Jing, come fanno i monaci del Tempio, bisogna almeno imparare a svolgerla in maniera corretta, in modo che Jing ne risulti potenziato e stimolato, rendendo più efficiente la trasformazione Jing-Qi, e dirigendo l’energia vitale al cervello.

Il metodo Shaolin Xi-Sui-Jing prevede esercizi di stimolazione degli organi sessuali che hanno lo scopo di:

  • 1) Generare energia sessuale e di convertirla in Qi (Liang-Jing-Hua-Qi),
  • 2) Accrescere la resistenza sessuale
  • 3) Potenziare il Vaso energetico della Spinta (Chong-Mai), che permette di dirigere nella colonna vertebrale fino al cervello, l’energia vitale contenuta nelle secrezioni genitali emesse dall’uomo e dalla donna durante il rapporto sessuale.

PROGRAMMA TEORICO

• Presentazione e spiegazione delle basi Teorico-fisiologiche dello Shaolin Xi-Sui-Jing
(con supporto di slide visive)

PROGRAMMA PRATICO (SUDDIVISO PER UOMINI E DONNE)

• Riscaldamento e scioglimento generale e specifico
• Attivazione della “Piccola Circolazione Celeste” (Xiao-Zhou-Tian)
• Respirazione Wu-Men (delle cinque porte).
• Presentazione delle tecniche Wai-Dan di stimolazione inguinale e degli organi genitali.
• Tecniche Nei-Dan di respirazione dello Shaolin Xi-Sui-Jing: Yan-Shi; Chao-Yang; Yue-Shi;
• Tecnica di sviluppo della cavità Huang-Ting e nutrizione energetica dell’inguine.
• Tecnica della Chiusura (Bi)
• Tecnica di “Lavaggio del midollo osseo e del cervello”
.
Si precisa che la parte pratica per le DONNE sarà condotta da Shifu Shi-Heng-Ding e comprenderà:
  • -anatomia energetica degli organi genitali femminili
  • -obiettivi energetici della stimolazione genitale
  • -tecniche di auto-stimolazione genitale
  • -tecniche di stimolazione genitale del proprio uomo
  • -considerazioni e obiettivi energetici durante il rapporto
.

IMPORTANTE

.L’intento principale di questo seminario, rivolto anche a chi non è fidanzato e sposato ( cioè è single) è di far comprendere  che l’energia sessuale ha anche obiettvi energetici e che la sua stimolazione ed utilizzo è utile per un profondo e certo  miglioramento della propria salute e  longevità e non è finalizzata escusivamente al rapporto/prestazione sessuale.

E’anzitutto un discorso di crescita personale ed educativo…(per esempio ..anche nelle coppie già formate…un partner può non essere all’altezza del proprio/a partner..per questo,un partner consapevole del valore e tesoro energetico della propria e altrui sessualità può solo aiutare il compagno/a, migliorando così di conseguenza anche l’intesa e il rapporto di coppia) .
In questo modo, che si percorra il proprio cammino e si realizzi  il proprio destino e missione su questa terra  da single o in coppia, ciascuno, in quanto maggiormente consapevole del tesoro prezioso della propria energia sessuale, diventa inevitabilmente maggiormente e positivamente responsabile dell’inestimabile valore della  vita e per questo  la nostra Società umana sarà composta da persone realmente capaci di migliorare  le sorti del mondo!

Docente: Shifu Shi-Heng-Chan, discepolo diretto di 釋延達 Shì-Yán-Dá (少林寺监院 Shaolin Temple Supervisor,少林寺武僧僧团长 Shaolin Monks Martial Arts Exhibition Troupe leader,观音寺住持 Guānyīn Temple Abbot)

DOVE: S.C.C.I SHAOLIN MONKS : via Parravicini 16- 20125 – Milano

ABBIGLIAMENTO: Divisa Shaolin (per chi pratica già) o tuta da ginnastica comoda + asciugamano

INFO E ISCRIZIONI ENTRO IL 15 GIUGNO 2010 : info@shaolintemple.it TEL.333-2199350

阿 彌陀佛

Be Sociable, Share!

This entry was posted on giovedì, maggio 13th, 2010 at 18:01 and is filed under SEMINARI/STAGE. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

 

Bad Behavior has blocked 510 access attempts in the last 7 days.