Legge Popolare MnC

Il percorso per il riconoscimento delle Medicine Non Convenzionali  (MNC*) ha seguito sino ad oggi un lungo iter parlamentare, senza giungere ancora alla creazione di un quadro normativo nazionale. Attualmente  in Italia non è ancora giuridicamente riconosciuta la figura professionale del Naturopata e dell’operatore delle Discipline Bio-Naturali. Esistono solo delle leggi regionali.

.
* Perche si chiamano MnC : Medicine non Convenzionali ?
Non esiste ad oggi un consenso univoco sulla definizione da adottare rispetto alla realtà socio-sanitaria delle discipline denominate Medicine non Convenzionali. Si è scelto di utilizzare questa espressione (preferendola ad altre diffuse sia in ambito nazionale che estero, come Medicina Complementare e Alternativa, Medicina Tradizionale, Medicina Naturale, ecc.) [WHO Traditional Medicine Strategy 2002-2005] essendo quella prevalente nel contesto istituzionale europeo, adottata sia dal Parlamento Europeo (Parlamento Europeo, Risoluzione n.75/1997 del 29/05/1997) sia dal Consiglio d’Europa (Consiglio d’Europa, Risoluzione n.1206/1999 An European approach to non conventional medicines).

Per questo motivo è nato un Progetto Popolare : Una Legge POPOLARE Sulle Medicine Non Convenzionali, una proposta di legge popolare presentata  non contro la medicina ufficiale, non quindi  con uno spirito di offesa bensì di valorizzazione di tutti i percorsi, dove le conoscenze di cura coesistono, non limitandosi alla mera tolleranza ma integrandosi con amore per il bene dell’uomo. Uomo inteso nella sua completa espressione: fisica, mentale e spirituale. L’intento è il riconoscimento istituzionale delle Medicine non Convenzionali praticabili da operatori opportunamente preparati, a prescindere dalla loro appartenenza alla categoria medica, in ambiti di competenza chiari e ben definiti (in linea con le direttive comunitarie). L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) a tal propostito scrive :

“Gli operatori della salute non medici devono essere considerati una risorsa sostenibile e di valore per tutti i paesi del mondo e l’utilizzo di questi operatori nel sistema primario della cura, in stretta collaborazione con gli operatori della medicina convenzionale, contribuisce ad ottenere sistemi di salute più pratici, efficaci, e culturalmente accettabili. Beneficiare del meglio della medicina non convenzionale e di quella convenzionale e di una collaborazione efficiente e fattiva tra i due campi, è un diritto irrinunciabile del cittadino e della comunità”.
.
Vuoi aiutarci ? Firma subito ! Hanno già firmato oltre 15.000 persone.
Firma per una Legge POPOLARE Sulle Medicine Non Convenzionali.
.
GRAZIE
.
南无阿弥陀佛



Be Sociable, Share!
 

Bad Behavior has blocked 455 access attempts in the last 7 days.