BANCO ALIMENTARE

La FONDAZIONE BANCO ALIMENTARE  è una Onlus senza scopo di lucro che si propone l’esclusivo perseguimento di finalità di solidarietà sociale nei settori dell’assistenza sociale e della beneficenza, secondo il principio di sussidiarietà e la concezione educativa del “Condividere i bisogni per condividere il senso della vita”. Per raggiungere i suoi obiettivi, provvede in particolare a:

  • raccolta delle eccedenze di produzione agricole, dell’industria alimentare, della Grande Distribuzione e della Ristorazione organizzata;
  • raccolta di generi alimentari presso i centri della Grande Distribuzione nel corso della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare;
  • ridistribuzione ad enti che si occupano di assistenza e di aiuto ai poveri, agli emarginati e, in generale, a tutte le persone in stato di bisogno.

Il beneficio globale dell’azione della Rete Banco Alimentare è il cuore della sua azione sussidiaria in quanto offre gli strumenti per poter mettere in atto la propria iniziativa di responsabilità verso il prossimo, proprio nella logica dell’aiutare chi aiuta, senza pretendere di sostituirsi ad esso. Si crea così un circolo virtuoso che coinvolge tutti gli stakeholder:

  • dalle aziende donatrici agli enti che ricevono;
  • dai volontari, ai bisognosi;
  • dagli amministratori pubblici ai singoli cittadini.

La sua produzione di “valore”, non è dunque a beneficio di pochi soggetti, ma è prodotta da tutti per tutti:

  • – beneficio sociale
  • – beneficio economico
  • – beneficio ambientale
  • – beneficio educativo.
.
STORIA:
La prima “Food Bank” nasce alla fine degli anni ’60 a Phoenix, in Arizona con il nome di St. Mary’s Food Bank, quando John Van Hengel comincia a distribuire ai bisognosi il cibo altrimenti sprecato da negozi e ristoranti. Oggi le Food Banks negli Stati Uniti sono più di 200.   In Europa esistono più di 200 Banchi Alimentari, tutti membri della Fédération Européenne des Banques Alimentaires, sparsi in 17 paesi (Belgio, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lussemburgo, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Slovacchia, Spagna, Svizzera, Ucraina e Ungheria). In Italia, la storia della FONDAZIONE BANCO ALIMENTARE è prima di tutto la storia di tante persone. Dal 1989, data di nascita della FONDAZIONE BANCO ALIMENTARE, queste singole, uniche storie hanno scritto, giorno dopo giorno, una storia più grande, condividendo l’ideale, la fatica e le soddisfazioni di quest’opera. Dopo vent’anni di vita, ancor più del primo giorno, tutta l’attività della Rete Banco Alimentare è resa possibile dai volontari (oggi quasi 1300) che, coordinati dal personale dipendente, svolgono quotidianamente il proprio compito rendendo concreta e visibile la mission.

SHAOLIN TEMPLE ITALY sostiene la FONDAZIONE BANCO ALIMENTARE, specialmente durante la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare e tramite acquisto di biglietti augurali e invita tutti a sostenere generosamente le attività benefiche della Fondazione .

.

DONANDO SUBITO ONLINE SOSTERRAI PIU’ VELOCEMENTE L’OPERA DEL BANCO ALIMENTARE
PERCHE’…CHI HA FAME HA FAME ORA!
Il versamento può essere effettuato subito tramite carta di credito inserendo i dati richiesti. La transazione è protetta da intrusioni ed è gestita dal Secure Server di Banca Sella che garantisce la massima sicurezza e segretezza.

Le donazioni al Banco Alimentare sono deducibili : scopri come.

Per le persone fisiche
E’ possibile detrarre dall’imposta lorda il 19% dell’importo donato a favore delle ONLUS, fino ad un massimo di 2.065,83 euro (art. 15-bis del D.p.r. 917/86). OPPURE, è possibile dedurre dal proprio reddito le donazioni a favore delle ONLUS, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato  e comunque nella misura massima di 70.000,00 euro annui (art. 14  comma 1 del Decreto Legge 35/05
convertito in legge n° 80 del 14/05/2005 – legge Più Dai Meno Versi); * Per usufruire dei benefici fiscali conserva la relativa attestazione di donazione, vale a dire: – l’estratto conto della carta di credito emesso dalla società gestore – le note contabili o l’estratto conto della banca, in caso di bonifico bancario – la ricevuta di versamento, nel caso di donazione con bollettino postale
* Per tutte le donazioni effettuate dal 17/03/2005
X INFO :
CONTATTACI
.
南无阿弥陀佛
Be Sociable, Share!
 

Bad Behavior has blocked 463 access attempts in the last 7 days.